Voli, hotel e vacanze a Cuba con LovelyCuba
HOME

Santeria cubana

VOLI PER CUBA
 
NOLEGGIO
AUTO A CUBA
 
HOTEL A CUBA
 
HOTEL
COLONIALI
 
TOUR CUBA
 
COMBINATI
+ ITINERARI
 
ESCURSIONI
 
Corsi a Cuba
 
Per tenerti informato sulle proposte Lovelycuba. Iscriviti
 
 
Il gran Sofà di Casa lovelycuba. Il forum su Cuba più seguito in Italia
 
Commenta e condividi
Video su Cuba
 
Test per capire quanto
spenderai a Cuba
 
Preparare la Valigia
per Cuba
 
Posizione geografica
di Cuba
 
Clima a Cuba
 
Flora e Fauna a Cuba
 
Dogana Cuba
 
Mezzi di pagamento
a Cuba
 
Telefoni e internet
 
Mappa di Cuba
 



 



La Santeria cubana, chiamata Regla de Ocha nasce in Africa, dentro la cultura Yoruba, in Nigeria.
Gli "Orisha", i 'santi' , sono divinità immateriali che dimorano nei vari elementi naturali (fiumi, mare, boschi, ecc.); sono stati esseri umani che possedevano l'Aché (la grazia) e per questo sono ascesi tra le divinità.
Si rendono percettibili agli esseri umani solo prendendo possesso di uno di loro. Sono frequenti gli stati di trance al ritmo dei tamburi "Batà" (i tamburi sacri per le cerimonie) durante le "messe spirituali" o le feste in onore del santo.
Nella santeria sono presenti il culto della natura attraverso i regni vegetale, animale e minerale e il dialogo con le forze sovrannaturali che avviene in maniera diretta o indiretta (tramite conchiglie, tamburi e altri oggetti); l'utilizzo di candele, noci di cocco, acqua e fumo di tabacco, come ulteriori veicoli di comunicazione e di purificazione;
Le divinità sono simili alle figure del pantheon greco, con vizi e difetti tipici degli uomini. Ciascuna di loro ha diverse preferenze, dal cibo ai colori che gli appartengono; dalle danze alle parti del corpo e della forza naturale che domina. L'idea suprema del Dio è rappresentata da Olofin, che si presenta sempre assieme a Olordumare e la fusione dei due rappresenta l'idea del cielo e della terra.
Tra loro e gli uomini gli intermediari sono gli altri santi, che, a loro volta, necessitano spesso della mediazione di Obatalà, il santo vestito di bianco e che protegge l'eledà, la mente, la testa.
Tra le divinità più amate a Cuba, oltre a Obatalà, ci sono Elegguà, vestito in rosso e nero, che può essere bimbo o vecchio e va servito e onorato per primo perché altrimenti chiude le strade, anziché aprirle, Changò, macho e sensuale, grande donnaiolo, e amante della musica sincretizzato con santa Barbara; Ochun vestita di giallo, bella e vezzosa, quasi la Venere del panteon, sincretizzata con la Virgin de la caridad del Cobre, patrona di Cuba; Yemayà, divinità del mare e della nascita, sincretizzata con la Virgin de regla, Babalù Ayé il vecchio vestito di sacco che si trascina con le stampelle sincretizzato con san Lazzaro (grandiosa é la festa con processione il 17 dicembre alla periferia dell'Havana).
Ovviamente ce ne sono tanti altri, ma questi sono tra i più amati dai cubani.
Chi, sulla terra, canalizza messaggi, energie, consigli, sono i "santeros" e i "babalawos"
Autrice dell'articolo
Marilisa Verti
giornalista che per Cuba si è occupata di vari aspetti: medicina, affari, cure alternative e, soprattutto, santeria. Ha pubblicato "I tamburi di Aña", (edito da Xenia), romanzo autobiografico sul suo viaggio all'interno della spiritualità del culto afrocubano.


• Consulta
Consultazione, divinazione che avviene con vari strumenti (cocco, conchiglie, tablero de Ifà, ecc.)

• Fundamento
Altare
Ricettacolo dell'orisha che sta all'interno della zuppiera o di altri appositi contenitori, a seconda di quale divinità si tratti. Deve stare nel canastillero o sul pavimento, secondo le indicazioni che vengono date.

• Tablero de Ifá
Detto anche até, è una tavola rotonda (a volte rettangolare) usata per la divinazione. Fabbricato con legno di ceiba, ha misure ben definite e ha segnati quattro punti perpendicolari tra loro che rappresentano i quattro angoli del mondo, i quattro punti cardinali: Obatalà rappresenta il Nord, Oddùa il sud, Changò l'Est e Echù l'Ovest. Sul tablero viene sparsa una polvere bianca, chiamata yefà fatta con polvere di avorio (da una zanna di elefante) o di ñame macinato. Il babalao si siede su una stuoia, di fronte al tablero e con la parete alle spalle per poter effettuare la divinazione.

• Caballo
Il medium di un Orisha che viene montato, cavalcato, posseduto dal santo così da permetterne la manifestazione e l'attuazione del progetto che la divinità vuole compiere: El santo baja para montar su caballo, ma anche venir en la cabeza, subirle el santo, caer con santo tutte espressioni che rappresentano il cadere in trance.

• Gruppi Folklorici
Il ballerino rappresenta Changò, i suonatori suonano con i tamburi Batà la musica gradita a Changò.

• Toques
i suoni dei tamburi sacri offerti agli Orisha


Changò Tata Enganga
Renè Milí Garzón
Le sue opere
Un volto agli Orichas

• Babalocha/Santeros
Una qualsiasi persona può decidere di "farsi Santo" (Hacer Santo). Inizia un percorso di tre mesi e varie "cerimonie" per arrivare ad essere Santero. Dopo sette giorni dall'inizio del percorso l'iniziato (Jawo o Iyawò) dovrà portare, per un anno, delle vesti bianche. Il percorso termina con una cerimonia, l'Ebbò, al termine della quale si diventa Santero od anche Obbà o Obbatero. Questa cerimonia può portare ad un ulteriore percorso per diventare Babalawo.
Babalawo a Santiago
Altare

• Babalao/Babalawo
L'iniziato può avere la forza, conferitagli dal Santo, per diventare Babalawo. E' il sacerdote della Regla de Ifà che può divinare con la catena di Ifà, l'ékuele, e il Tablero di Ifà. Ha accesso a Divinità più potenti.
Altare a Babalù Ayé
Altare a Santa Barbara

• Bembé
E' la festa celebrata, nella propria casa, per il compleanno dello "spirito". Per "spirito" si intende l'anima di una persona deceduta che si presenta in sogno e che ti accompagna nel corso della vita. Molti cubani hanno un rapporto intimo, rispettoso e quotidiano con il proprio spirito. Il Bembé è aperto a tutti.


Consejo Cubano de Sacerdotes Mayores de Ifà

 Letra del Año 2011 .: clicca :.
 Letra del Año 2010 .: clicca :.
 Letra del Año 2009 .: clicca :.
 Letra del Año 2007 .: clicca :.
 Letra del Año 2006 .: clicca :.
 Letra del Año 2005 .: clicca :.
 Letra del Año 2004 .: clicca :.
 Letra del Año 2003 .: clicca :.
 Letra del Año 2002 .: clicca :.


• Regla de Ifá
Insieme dei rituali praticati dai babalao, consacrati a Orula

• Regla de Ocha/Santeria
Manifestazioni religiose di origine Yoruba, nella costa occidentale dell'Africa, legate al culto degli Orisha, le divinità che si manifestano attraverso la natura nel suo insieme.

• Regla de Palo Monte
Complesso religioso proveniente dal Congo e dall'Angola. che si basa sull'uso delle erbe e sul rapporto con il morto, lo spirito.Fondamentalmente si divide in tre tipologie: Mayombe, Brillumba e Kimbisa.

PROPOSTE CULTURAL-RELIGIOSE DI LOVELYCUBA
LOVELYCUBA supporta con i suoi servizi chi volesse approfondire la conoscenza della Santeria cubana direttamente a Cuba. A tal riguardo ed in maniera necessariamente schematica vi forniamo alcuni dei possibili approfondimenti religiosi su La Habana fruibili in periodi che vanno da 1 a 2 settimane invitandovi ad un contatto telefonico per eventuali approfondimenti:
CONSULTA CON EL ORACULO DE IFA'
CEREMONIA PARA CONOCER EL ANGEL DE LA GUARDIA
CONSAGRACION MANO DE ORULA
ENTREGA DE LOS GUERREROS
ASENTAMIENTO DE OCHA
CONSAGRACION COLLARES DE OCHA
CONSAGRACION DE IFA'
EBBO' - DEPURACION ENERGIA NEGATIVA
Per dettagli e approfondimenti: 02 4549 8556 - 02 4549 8557 oppure mail a: staff@lovelycuba.com



Chi siamo
Contatti
Condizioni e Penali
Privacy Policy
Note Legali
Newsletter


Lovely Viaggi di Lovelycuba s.a.s.
Tour Operator e Agenzia Viaggi
Autorizzazione n. 69535/03
P.IVA 03617350966
Milano Havana
+39 02 45498556 +53 7 8668805


Informazioni pratiche
Il Clima a Cuba
Dogana e Documenti Viaggio
La valigia per Cuba
Telefoni & Internet
Denaro a Cuba


Prodotti
Voli Cuba
Nolo Auto Cuba
Tour Cuba
Combinati Cuba
Itinerari organizzati Bus + Hotel
Auto + Open Vouchers Hotel
Invito Turistico

Tutto il materiale pubblicato è di proprietà Lovelycuba s.a.s. e/o dei rispettivi autori.
Layout, Logotipo e illustrazioni sono di proprietà Lovelycuba s.a.s. - Ogni riproduzione è vietata