I nostri Articoli
 
 Hotel Coloniali a Cuba
Particolarissimi Hotel individuati dallo Staff di Lovelycuba
 Prenota l'Hotel a Cuba
Tutti gli Hotel di Cuba a portata di Click!
 Escursioni
Per scoprire i tesori nascosti di Cuba
 Prenota l'Auto a Cuba
Per prenotare l'Auto per le tue vacanze a Cuba.
 I Voli
Voli per Cuba, Voli Prepagati dall'Italia per cittadini stranieri
 Tour Organizzati di Cuba
Tours dell'Isola di 3, 4 e 7 Notti tutto compreso
 Ville con piscina a La Habana
Ville con o senza piscina con servizio di maggiordomo e cuoco le 24 h
 Balli, canti e percussioni
Corsi su misura di balli, canti e percussioni Yoruba e Afro-cubani
 Ecoturismo
Strutture alberghiere immerse nella natura: colline, mare, fiumi e lagune

 Lovely News Letter
Per tenerti informato sulle nuove proposte Lovelycuba. Iscriviti
 I nostri Articoli

Convento delle Orsoline
Monumento a Ignacio Agramonte
Plaza del Carmen
Clicca per ingrandire

Camagüey, città di storie e leggende
Di Mirta Núñez Pampín
Foto: Hector Delgado Perez

Camagüey è una città che incanta e coinvolge, conoscerla può cambiarti la vita. Le sue piazze, chiese e parchi sono unici ma anche il luogo più semplice conserva l'incanto del passato coloniale.

Il nucleo storico è bellissimo, lo si deve girare con calma. Musei, centri culturali, ristoranti e negozi si trovano a portata di mano.

Se hai voglia di sole, di mare, di tornare a casa con una bella abbronzatura, devi assolutamente visitare la spiaggia Santa Lucía, 21 chilometri di sabbia fine fronteggiata da una barriera corallina ritenuta la più bella dell'emisfero occidentale.

Dalla costa è d'obbligo andare sui Cayos (isolotti). Boschi di mogani, cedri e ceibe, fiori, piante endemiche, centinaia di uccelli, iguane e tartarughe ti aspettano per mostrarti la bellezza di un ecosistema vergine, dove la mano dell'uomo ha costruito magnifiche infrastrutture alberghiere, rispettando quello che la saggia natura ha creato in migliaia di anni. Non mancano visitatori che arrivano in questa zona sognando di trovare un tesoro che qualche pirata nascose qui.

Tesori che cercavano coloro che, nel lontano XVI secolo, collocarono le fondamenta della città di Santa María del Puerto del Príncipe. Molti anni dopo, nel 1903, gli abitanti d'allora dimenticarono l'originario nome della loro città per cominciare a chiamarla Camagüey, in omaggio al nome del cacicco aborigeno, capo della zona all'arrivo dei conquistatori spagnoli. Camagüey, uomo ospitale e gentile, trovò morte violenta per mano di quegli uomini bianchi, gli stessi che erano stati accolti con affettuosa deferenza. Il suo cadavere rotolò dal pendio di una collina dove fu abbandonato. Si dice che grazie al sangue versato da questo nativo cubano, la terra del posto diventò rossa per sempre.

Oggi, anche solo per conoscere le sue strade, vale la pena di visitare Camagüey Sono testimonianza della laboriosità cubana e dell'amore per la bellezza. Dalla lontana Norvegia furono importate selci, che trasformate da artisti, formarono i pavimenti orditi di belle figure.

Queste strada sono testimoni della storia. Sono lunghe e dotate di profonde curve, come una donna voluttuosa che si adatta in silenzio al corpo del suo uomo. Ogni abitante di Camagüey ti potrà raccontare che il disegno così complicato e sinuoso era necessario per facilitare la fuga in caso di attacchi pirati, frequenti in quell'epoca. Ed avevano ragione, perché nel 1603, solo il famoso pirata "pata de palo" Henry Morgan riuscì a saccheggiare la città e prima di andarsene, volle 500 capi di bestiame come riscatto. Era tremendo il signor pirata…


Plaza San Juan de Dios
Museo de la Ciudad
Tetti camagueyani
Clicca per ingrandire

Ma percorriamo le strade fino ad arrivare agli Hotels, costruzioni totalmente coloniali che ti offrono confort moderno ed un servizio personalizzato a cinque stelle, dove il biglietto da visita è il sorriso.

Continuiamo, le strade camagüeyane sono sagge, adesso ci porteranno ai numerosi parchi e piazze. I parchi possono essere vasti o piccoli, con o senza statue, ma sempre invitano ad una riposante sosta sulle loro panchine.

Molte sono le piazze, ma c'è ne una speciale: La Plaza del Carmen, cronaca viva della vita di un quartiere. Lo conformano varie sculture di ferro facili da identificare: l'uomo con la carriola, una coppia d'innamorati, tre donne che conversano sedute e un lettore di giornale, tutte a grandezza naturale. Non esiste visitatore che resista alla tentazione di farsi scattare una foto insieme a uno di questi ferrei personaggi. Ma ascolta un saggio detto che dice: "Approfitta della luce del sole, dopo non te lo consiglio ..." Sarà perché ci sono notti in cui la luna abbandona gli uomini lupo, per dare invece vita agli esseri metallici? Mah, chissà…

Le stesse strade, si trasformano in vicoli, come quello del Cura, il più stretto, solo 80 centimetri di larghezza, o quello della Miseria, il più piccolo, con 4 metri di lunghezza e 2 di larghezza.

Insomma, Camagüey è una città che t'incanta e ti prende. Un ultimo consiglio, se ti offrono acqua de tinajón, pensaci bene prima di accettare. Il tinajón è un recipiente panciuto d'argilla che i camagüeyani usano da centinaia di anni per conservare l'acqua fresca e chiara. Raccontano i vecchi del posto che il visitatore che accetta l'acqua del tinajón rimane per sempre a Camagüey… vedi tu.



Articoli Correlati 
Il Tinajon: Segno e Simbolo
Camagüey, il Suono del Silenzio
Hotel Colon - Camagüey
Gran Hotel - Camagüey
Brisas Cuatro Vientos - Playa Santa Lucia
Club Amigo Mayanabo - Playa Santa Lucia

Super Offerta Voli per Cuba
 Cerca nel Sito
 Cerca in Lovely Forum
qualsiasi parola tra le migliaglia di discussioni
 Lovely Forum
Il gran Sofà di Casa lovelycuba. Il forum su Cuba più seguito in Italia
 Chat su Cuba
Una delle poche Chat su Cuba. Qui vi potrete incontrare e chiacchierare online!
 Quanto costa Cuba?
Fedelissimo Test per verificare quanto spenderete a Cuba
 Cosa metto in valigia
La Valigia, la si ama e la si odia! Non sapete cosa portarvi?
 Dov'è Cuba
Dove si trova quest'Isola? Ve lo spieghiamo noi!
 Il Clima
Caldo è caldo.. ma quanto? Previsioni del tempo e vista satellite
 Dogana
Cosa si può portare a Cuba, quanto e come. E cosa portarsi dall'Isola
 Valuta
Quale denaro portare, Carte di Credito, Traveller Cheque e bonifici a Cuba
 Telefoni e Internet
Telefoni privati, telefoni pubblici, cellulari, web point e Internet. Come collegare il tuo LapTop
 Hablas Español?
La prima risorsa linguistica sull'uso della parola a Cuba!
 Le Mappe
GUIDA & MAPPA STRADALE DI CUBA - Ordina la tua Copia
Tutto il materiale pubblicato è di proprietà Lovelycuba s.a.s. e/o dei rispettivi autori.
Layout, Logotipo e illustrazioni sono di proprietà Lovelycuba s.a.s. - Ogni riproduzione è vietata